Cinema

[Cinema][bsummary]

Televisione

[Televisione][bsummary]

X Factor 11 - le pagelle del secondo live e le nuove assegnazioni

Credits: Spettacoli News

credits: tvzap
Si è conclusa con l'eliminazione di Virginia Perbellini, pupilla di Levante, la seconda puntata live di X Factor 11. La ragazza è andata all'ultimo scontro con i Ros, band di Manuel Agnelli, e al tilt ha ricevuto una percentuale di voti inferiori rispetto a quella del gruppo rosa shocking, vista la colorazione di capelli della leader.


Credits: Soundsblog

La puntata di ieri è stata ricca di momenti di tensione, in particolare tra i giudici, che quest'anno sembrano più agguerriti che mai, ma anche di grandi ospiti. Hanno calcato il palco, infatti, due star britanniche, Sam Smith e Dua Lipa.

Ecco le nostre pagelle ed impressioni sulle esibizioni dei concorrenti:

OVER


Credits: Blasting News

La squadra capitanata dall'inimitabile Mara Maionchi viaggia sicura all'interno del programma. Unica nota negativa: l'assegnazione dei brani. Le assegnazioni di Andrea (Make it rain di Ed Sheeran) e Lorenzo (Miserere di Zucchero e Pavarotti) hanno mantenuto i due talenti, tra i migliori di questa edizione, in una confort zone. Questo li può premiare, ma ai fini di una possibile vittoria, serve di più, soprattutto quando si può lavorare con chi parte già da un'ottima base. Enrico, invece, ha dovuto fronteggiare un vero ostacolo, cimentandosi con il rap di Frankie-Hi-Nrg e della sua Quelli che benpensano. A dispetto di quanto affermato, il cantautore toscano per noi ha fornito una prova non perfetta, in quanto a corto di fiato, ma comunque discreta, soprattutto sul finale, dove Enrico ha anche suonato in modo davvero convincente.

Lorenzo: 8 e mezzo; Andrea: 7 +; Enrico: 6 e mezzo

Per la terza puntata, a tema millennio, Mara ha continuato con Enrico la strada del cantautorato, affidandogli Il Mio Nemico, brano di Daniele Silvestri, mentre con Andrea prosegue una strada super black con I Need a Dollar di Aloe Blacc. Curiosità, invece, c'è per Lorenzo Licitra, il quale dovrà confrontarsi con un numero uno della musica italiana, Tiziano Ferro, e uno dei suoi brani più celebri, Sere Nere.

GRUPPI
Credits: Optima Italia

Insieme alla squadra di Mara, quella delle Band di Manuel Agnelli è l'unica ad avere tutti i talenti scelti in gara. Manuel, però, ha oggi rischiato di veder andar via i Ros. Il trio ha deluso durante i live, soprattutto con Fiori d'Arancio di Carmen Consoli. Le loro esibizioni sembrano al limite dello stridulo e spesso risultano l'una la fotocopia dell'altra. Sorprendono, invece, sempre più Sem & Stenn, convincenti con The dope Show di Marilyn Manson: scenici, bucano lo schermo e anche vocalmente sembrano centrati verso un dato genere. I Maneskin, invece, con Beggin confermano il loro assoluto talento e la loro innata capacità di stare sul palco.

Ros: 5, Sem & Stenn: 7 +, Maneskin: 8 e mezzo

Per il terzo live, Manuel ha assegnato tutti brani in lingua inglese. I Ros, per la prima volta non italiano, si esibiranno in Supermassive black holes dei Muse, cercando di convincere dopo la performance non perfetta della scorsa settimana. I Maneskin, invece, dovranno interpretare Somebody told me dei The Killers, mentre Sem & Stenn si confronteranno con un brano adatto a loro, Electric Feel degli MGMT.
UNDER DONNE

Credits: Optima Italia

La squadra di Levante ha perso in questa puntata un elemento, Virginia. Da subito abbiamo definito la ragazza come quella a nostro parere più "scarsa" all'interno del programma, denotando una voce datata e poca personalità. Il suo giudice non l'ha aiutata con la scelta di un brano difficilissimo come Dog Days Are Over . La favorita Rita, invece, non ci ha convinto con La verità di Brunori Sas , mentre rispetto alle aspettative fa un passo avanti Camille con una versione acustica di Chandelier .

Virginia: 4; Camille: 6 e mezzo; Rita: 5/6

Per la terza puntata, la cantante sicula ha scelto per la sua squadra due brani in lingua inglese. Rita si troverà a confrontarsi con un fenomeno dell'ultimo anno, cioè LP, e la sua Lost on You, mentre prova difficile per Camille con Royals di Lorde, canzone a rischio, in quanto piena di note basse.


UNDER UOMINI

Credits: Optima Italia
Giudizio contrastante per i due pupilli di Fedez. Samuel, nonostante la bronchite ed una base un po' piatta, ha continuato ad emozionare ed emozionarsi con la sua versione di Unsteady. Gabriele, invece, migliora leggermente rispetto alla settimana scorsa, ma anche in Judge you resta anonimo e non riconoscibile.

Samuel: 8 +; Gabriele: 5

Per la puntata Millennial, Fedez sceglie un brano di Frank Ocean, Super Rich Kids ,per Samuel, una scelta che sicuramente continuerà a valorizzare le indubbie doti del ragazzo, mentre per Gabriele una prova diversa dalle solite, Growing Up di Mackelmore, che potrebbe rappresentare un aut aut per il cantante, dentro o fuori.

Posta Un Commento
  • Blogger Commenta usando Blogger
  • Facebook Commenta usando Facebook
  • Disqus Commenta usando Disqus

Nessun commento :


eventi

[Eventi][bsummary]

personaggi

[Personaggi][threecolumns]

interviste

[Recensioni][bsummary]

recensioni

[Recensioni][twocolumns]