Cinema

[Cinema][bsummary]

Televisione

[Televisione][bsummary]

Le voci dell'anima, l'opera prima di Andrea Preti sul set

Credits: Daniele Trapletti
Sono in fase di conclusione le riprese del film "Le Voci dell’anima" opera prima di Andrea Preti, nel film anche interprete insieme a Stefania Rocca. Il film sul set da marzo è stato girato tra Milano, Pavia e il lago di Como e segna appunto l'esordio di Andrea Preti, 26 anni, che da modello si è reinventato autore, regista e attore, lanciandosi in una sfida tanto difficile quanto avvincente nel mondo del cinema. Alle spalle, una solida formazione e corsi di recitazione e teatro con Susan Batson a New York e presso la scuola Lee Strasberg di Los Angeles. 

 “Ammetto - dice Preti - che ci ho pensato molto prima di lanciarmi nell’impresa ma avevo una storia vera, che sentivo di voler raccontare con urgenza, la storia giusta con cui iniziare il mio viaggio nel mondo del cinema. Come prima cosa - spiega - ho iniziato a scrivere la sceneggiatura avvalendomi del supporto di validi professionisti. “Le voci dell’anima” è un film molto personale. una sfida vera - sottolinea - e io amo le sfide forse perché ho vissuto e lavorato molto fuori dall’Italia e ho visto con quanta grinta e determinazione i giovani, come me, all’estero lavorano per concretizzare i propri sogni. Così ho cominciato a far leggere la mia storia e ho trovato una produzione che ha creduto in me e nel mio progetto e ha deciso di produrlo.

"Le Voci dell’anima" racconta la storia di Emanuele, un ragazzo brillante ma introverso che vive con la madre Bianca in lutto per la tragica morte del marito. Coinvolto da alcuni compagni di università inizia a frequentare un corso di teatro dove incontra Giulia, affascinante psicologa amica di Germano, actor coach del corso. Complici le lezioni di teatro e le parole di Germano, Emanuele e Giulia finiscono per abbandonarsi ad un amore delicato e coinvolgente, grazie al quale entrambi riusciranno a condividere e affrontare momenti cruciali delle proprie esistenze. Giulia affronterà la sfida più grande a cui la vita l’ha sottoposta, una grave malattia, e Emanuele il senso di colpa per la morte del padre grazie, anche, al ritrovato dialogo con la madre. Sul finale, quando tutti i tasselli sembrano ricomporsi accade però qualcosa di inaspettato che svela ciò da cui tutto ha avuto inizio.

Nel cast spicca la presenza di Stefania Rocca. "L’ho voluta fin dal primo momento - spiega Andrea Preti - , perché quando vedevo nella mia mente la coprotagonista della storia era lei! E poi Andrea Renzi, Maurizio Donadoni, Mariella Valentini e Gerardo Amato. Li ho scelti uno per uno, erano gli attori giusti per i personaggi della mia storia". 


Posta Un Commento
  • Blogger Commenta usando Blogger
  • Facebook Commenta usando Facebook
  • Disqus Commenta usando Disqus

Nessun commento :


eventi

[Eventi][bsummary]

personaggi

[Personaggi][threecolumns]

interviste

[Recensioni][bsummary]

recensioni

[Recensioni][twocolumns]