Cinema

[Cinema][bsummary]

Televisione

[Televisione][bsummary]

Cesare Cremonini attore per Pupi Avati

Credits: Wikipedia Common
Ne ha fatta di strada da quando scorrazzava con la sua vespa 50 special per i colli bolognesi. Cesare Cremonini è ormai una bella certezza del panorama musicale italiano ma il pallino della recitazione quello proprio non riesce a scrollarselo di dosso. Ci aveva già provato – e con scarsi risultati – una volta. Era il 2002 quando l’allora frontman dei Lunapop, idolo delle teenagers di mezza italia, tentò un po’ per gioco la carriera cinematografica in coppia con Martina Stella nella commedia romantica Un Amore perfetto. Un esordio da dimenticare. Ma forse ora con la maturità dei suoi 30 anni, Cremonini è pronto al grande salto….e che salto.


Il cantautore bolognese è stato scelto dal regista Pupi Avati per interpretare il suo prossimo film, Il cuore grande delle ragazze, le cui riprese inizieranno a febbraio a Fermo dove verrà ricostruita la Sasso Marconi del 1930. 

"Sarà una storia matrimoniale, i preliminari, i contrasti e i tradimenti prima durante e dopo le nozze di due ragazzi” ha spiegato il regista in un'intervista a margine della cerimonia d’apertura del Capri Hollywood International Film Festival. “Racconto una storia vera quella di mio nonno e di mia nonna. Carlino, un gran donnaiolo che non voleva lavorare e pensava solo alle donne, alla caccia e a bere e Francesca, una bella ragazza di buona famiglia che s'innamoro di questo, come si dice dalle nostre parti, Sbagerla praticamente un mezzo delinquente che riuscì a tradirla pure la prima notte di nozze a Porretta Terme". “Sarà una commedia, surreale – prosegue il regista - piena di intreccio, ma anche molto personale. Racconta di un tempo in cui ci si sposava con un po’ di incoscienza, con disinvoltura, e con grandi speranze. Un tempo che immagino con grande nostalgia”.

A motivare la scelta di Cremonini innanzitutto l’inflessione bolognese. Ma ad incuriosire più di tutto il regista emiliano è stato il volto visto per caso in tv di “Uno di quei ragazzi belli di cui le ragazze si innamorano a prima vista. Un volto sorridente, ma anche un po’ da gaglioffo. Infine, mi è piaciuto il suo modo di starsene un po’ defilato, senza gli atteggiamenti da rockstar che potremmo immaginare. L’autoironia che mi è piaciuta subito, moltissimo”. Ad affiancare Cesare ci sarà Micaela Ramazzotti, protagonista dell’ultimo film di Virzì, La prima cosa bella, candidato italiano agli Oscar 2010

Nel film reciteranno anche Gianni Cavina – attore feticcio di Avati – e Andrea Roncato nel ruolo del padre di Cremonini. Le musiche saranno firmate da Lucio Dalla che ha collaborato con Avati anche ne Gli amici del bar Margherita
Posta Un Commento
  • Blogger Commenta usando Blogger
  • Facebook Commenta usando Facebook
  • Disqus Commenta usando Disqus

Nessun commento :


eventi

[Eventi][bsummary]

personaggi

[Personaggi][threecolumns]

interviste

[Recensioni][bsummary]

recensioni

[Recensioni][twocolumns]